Jacqueline Nieder

La donna e il vecchio

Spiando ho visto
un vecchio e una donna
insieme.
Un insieme che mai è stato;
tuttavia,
nell’improbabile ultima possibilità
qual è la speranza,
sarebbe stato.
O chissà, è, da qualche parte
nelle pieghe del tempo di un racconto
che mostra volersi
e non incontrarsi mai
a nessun incrocio.
E poi da qualche parte
su una panchina
la donna e il vecchio.
Legge ad alta voce lei
quella che sarebbe stata
la pagina con scritto noi,
o meglio, in verità, soltanto lui.
Perché si sarebbe strappata la vita
se avesse saputo di non avere tempo,
come una cagna che si fa morire di fame.
Ma il Caso, con il senso dell’opportunità,
assorda lui, acceca lei
per obbligarla di sé a vivere.